Suedtirol.info – Vacanza trekking in Alto Adige



Wanderhotel Europa

Famiglia Trocker, Piazza Oswald von Wolkenstein 5, 39040 Siusi allo Sciliar - Alto Adige - Südtirol
Tel. 0039 0471 706 174 - Fax 0039 0471 707 222 - - www.wanderhoteleuropa.com

Alpe di Siusi - paradiso invernale per escursioni con le ciaspole

30.12.2009 - da Wanderhotel Europa
Escursione con le racchette da neve nel Vitalpina Wanderhotel Europa

Particolarità: L’Alpe di Siusi è l’alpe più grande d’Europa, con oltre 50 km².
Formazioni dolomitiche vicino a pietre vulcaniche, camosci e lepre alpina,
la nocciolaia e il cedrone rappresentano un terreno e una fauna alpina interessantissima che vale la pena scoprire anche d’inverno.

La nostra escursione comincia alla stazione e monte della Cabinovia Siusi – Alpe di Siusi. Prendiamo il sentiero che ci porta verso la Bulacia. Sulle parete rocciose si trovano spesso i camosci in ricerca di piante ed erbe nutrienti e si ammira la formazione vulcanica della terra. L’aquila reale e il fagiano di monte trovano un territorio adatto per sopravivere anche d’inverno.

Dopo un bel giro sulla Bulacia ci fermeremo per una pausa al Rifugio Baita.
Qui troviamo il tempo per goderci il panorama maestoso dello Sciliar e di riprendere forza per continuare il nostro sentiero fino al Compatsch.
 
Ingrandire mappa
 
Punto di partenza:Malga Saltner/Alpe di Siusi/Dolomiti Punto d’arrivo:Ritsch Tempo impiegato (andate e ritorno):5 h Lunghezza (partenza-arrivo) (km):18 km Differenza altitudine in metri:1010 m Livello di difficoltá:Schwierig
 

Descrizione percorso: Lo Sciliar - l‘emblema dell‘Alto Adige

Escursione panoramica
Inondati dal verde dei pascoli alpini, raggiungiamo in breve la Malga Saltner e, dopo aver attraversato il torrente, iniziamo la salita verso lo Sciliar. Ci accompagna una vista panoramica fantastica su tutta l‘Alpe di Siusi. Raggiunta la cima, facciamo merenda al Rifugio Bolzano, un edificio di pregio storico. Dal punto panoramico detto Gabler, il nostro sguardo spazierà dalla Valle Isarco fino ai ghiacciai più lontani. Intorno a noi il silenzio delle vette. Camminiamo sulla cresta verso i denti di terra rossa per raggiungere il rifugio "Alpe di Tires". Passando la forcella, denti di terra rossa, per raggiungere i prati dell'Alpe di Siusi.

Soste lungo il sentiero: Vista panoramica sull'Alpe di Siusi fino a Bolzano e le cime dintorno: Sasso Piatto, Sasso Lungo, Gruppo Sella, Passo Gardena, Cime Cir, Gruppo Puez, Monte Peles, Fermeda e sul Catinaccio, Latemar e Renon.

Tutte le escursioni di questo percorso


Ricerca su parole chiave...

Partire con la ricerca geologica

Percorsi




© 2019 Vitalpina Hotels Alto Adige Credits produced by Zeppelin Group - Web Marketing - Italia