Suedtirol.info – Vacanza trekking in Alto Adige



Wander Vital Hotel Magdalenahof

Famiglia Burger, Via Steinmair 101, 39030 Santa Maddalena di Casies - Alto Adige
Tel. +39 0474 948 550 - Fax +39 0474 948 179 - - www.hotelmagdalenahof.it

Dalla malga Tscharnied al Lago Nero (A)

16.09.2008 - da Hotel Magdalenahof
quest’escursione impegnativa, ma molto varia inizia presso il nostro albergo. Lì si segue il segnavia „Nr. 47/48“ sopra il nuovo ponte, si gira subito a sinistra e dopo il maso „Schlosser Hof“ di nuovo a sinistra prima di girare a destra dopo pochi metri per trovarsi sulla famosa Via delle Malghe 2000 con il „Nr. 12”. Nelle vicinanze del maso Burger si attraversa il ponte del Rio di Foi/Pfoi Bach e si sale in ampi tornanti per il bellissimo bosco. Dopo ca. 90 min. s’ incontra di nuovo il Rio di Foi/Pfoi Bach, si cammina per prati alpestri fioriti e si raggiunge dopo poche centinaia di metri il bivio 1930m per la nota malga Uwaldalm 2042m. Si prosegue però diritti verso l’alta valle, si passa per la Malga Foi/Pfoialm 2040m e dopo ca.1/2 km si prende il sentiero dei contrabbandieri „Schmugglersteig“ con il segnavia „Nr. 12“ a destra che ci porta dopo alcune serpentine all’importante bivio a 2239m. Un grande blocco di roccia riporta il segnavia. Il sentiero con il „Nr. 12“ porta al Monte Alta Croce, quello col „Nr. 13“ al lago „Schwarzsee”. Il mosaico dei prati alpestri, dei fienili, dei fiori multicolori e, verso sud, il panorama sulle bizzarre vette dolomitiche, fanno la gioia di ogni escursionista. Ora però la cosa si fa seria perché la ripida salita ci porta per una serie di tornanti brevi e stretti attraverso un profondo canalone bordato da achillea bianca o silene nana prima di arrivare alla forcella della „Hinteren Gsieser Lenke”. Di lì ci sono solo ca. 20 minuti fino al lago. Il sentiero fiancheggia un biotopo umido quale paesaggio originario con dei laghetti e la tipica vegetazione.
2008.09.16 - Von der Tscharnied Alm bis zum Schwarzsee - 001
2008.09.16 - Von der Tscharnied Alm bis zum Schwarzsee - 002
2008.09.16 - Von der Tscharnied Alm bis zum Schwarzsee - 003
2008.09.16 - Von der Tscharnied Alm bis zum Schwarzsee - 004
   
 
Ingrandire mappa
 
Punto di partenza:Malga Saltner/Alpe di Siusi/Dolomiti Punto d’arrivo:Ritsch Tempo impiegato (andate e ritorno):5 h Lunghezza (partenza-arrivo) (km):18 km Differenza altitudine in metri:1010 m Livello di difficoltá:Schwierig
 

Descrizione percorso: Lo Sciliar - l‘emblema dell‘Alto Adige

Escursione panoramica
Inondati dal verde dei pascoli alpini, raggiungiamo in breve la Malga Saltner e, dopo aver attraversato il torrente, iniziamo la salita verso lo Sciliar. Ci accompagna una vista panoramica fantastica su tutta l‘Alpe di Siusi. Raggiunta la cima, facciamo merenda al Rifugio Bolzano, un edificio di pregio storico. Dal punto panoramico detto Gabler, il nostro sguardo spazierà dalla Valle Isarco fino ai ghiacciai più lontani. Intorno a noi il silenzio delle vette. Camminiamo sulla cresta verso i denti di terra rossa per raggiungere il rifugio "Alpe di Tires". Passando la forcella, denti di terra rossa, per raggiungere i prati dell'Alpe di Siusi.

Soste lungo il sentiero: Vista panoramica sull'Alpe di Siusi fino a Bolzano e le cime dintorno: Sasso Piatto, Sasso Lungo, Gruppo Sella, Passo Gardena, Cime Cir, Gruppo Puez, Monte Peles, Fermeda e sul Catinaccio, Latemar e Renon.

Tutte le escursioni di questo percorso


Ricerca su parole chiave...

Partire con la ricerca geologica

Percorsi




© 2019 Vitalpina Hotels Alto Adige Credits produced by Zeppelin Group - Web Marketing - Italia